Bucatini alla Amatriciana ricetta classica tradizionale romana

I Bucatini all’Amatriciana ma anche rigatoni e spaghetti, sono un classico della tradizione romana con pomodori pelati, guanciale e cipolla, e pecorino

Commenti 0Stampa

Bucatini alla Amatriciana o Matriciana, da sempre gli italiani, i romani e i laziali si sono divisi sulle origini di questa gustosissima ricetta ma se da una parte troviamo i sostenitori della “Matriciana” diretta discendente dell’arte culinaria romana, dall’altra troviamo invece gli abitanti di Amatrice, località montana dell’alto Lazio, che sostengono invece di essere gli unici inventori dell’Amatriciana.

 

Ricetta bucatini alla Amatriciana e Matriciana quali differenza?

Facendo qualche passo indietro e ripercorrendo il passato e gli annali di storia culinaria rintracciamo l’antica ricetta come pura ideazione capitolina, infatti, quella di Amatrice sarebbe solo una copia rivisitata. Secondo la storia, infatti, tra romani e gli abitanti di amtrice non correva buon sangue in quanto quest’ultimi venivano da sempre incolpati dai romani di scendere nella grande città di Roma solo per passare l’inverno perché troppo rigido nell’alto Lazio, mentre ad Amatrice non era difatto molto comune la battuta che i romani non potessero essere concittadini di Ponzio Pilato in quanto Lui si era lavato le mani mentre Loro non si lavavano neanche quelle. 

Le differenze sostanziali tra le due ricette sono pertanto:

Ricetta bucatini alla Matriciana: con pomodoro, guanciale, cipolla e pecorino.

Ricetta Bucatini alla Amatriciana: versione “paesana” della prima è in bianco e senza cipolla.

 

Ingredienti
  • Bucatini (400 grammi) 
  • Guanciale (150 grammi) 
  • Pomodori Maturi o Pelati (6 o 1 scatoletta) 
  • Pecorino Romano Dop (100 grammi) 
  • Olio Extravergine d’Oliva (5 o 6 cucchiai) 
  • Vino Bianco (1/4 bicchiere) 
  • Cipolla (mezza)
  • Peperoncino (a piacere)
Informazioni
  • Difficoltà: Facile
  • Tempo: 30 minuti
  • Dosi: 4 persone
  • Calorie: 699 cal per porzione
  • Costo: Medio - Basso

  

Bucatini alla Amatriciana preparazione ricetta tradizionale romana:

La preparazione dei Bucatini all'Amatriciana sembra apparentemente molto semplice, in realtà nasconde molte insidie, tanto da essere uno dei piatti della tradizione regionale laziale e romana più difficile da eseguire insieme agli spaghetti cacio e pepe. I passaggi per preparare la ricetta dei bucatini alla amatriciana sono i seguenti:

Tagliare a piccoli pezzi mezza cipolla, ridurre a cubetti il guanciale, e lavare i pomodori sotto l’acqua corrente, asciugarli, e quindi tagliarli a pezzi.

Nel frattempo mettere l’acqua per la pasta e portarla ad ebollizione.

In un tegame mettere versare l’olio di oliva e far scaldare bene, a fuoco moderato aggiungere la cipolla e far imbiondire, facendo attenzione a non farla bruciare.

Aggiungere il guanciale, lasciarlo rosolare fino a far diventare trasparente il grasso del guanciale a quel punto sfumare con il vino bianco e far evaporare tutto l’alcool, aggiungere i pomodori e il peperoncino, aggiustare di sale e mescolare il tutto con un cucchiaio di legno.

Lasciare cucocere il sugo a fuoco basso per circa 30 minuti.

Scolare i bucatini al dente e aggiungerli al sugo insieme al pecorino romano grattugiato, mescolare a fuco basso e servire.

Consiglio: se si vuole utilizzare la pancetta al posto del guanciale è necessario utilizzare lo stesso quantitativo diviso a metà tra Pancetta Affumicata e Pancetta Dolce.

 

Bucatini alla Amatriciana varianti creative ricetta classica e abbinamento vino:

Bucatini all’Amatriciana senza Cipolla

Bucatini all’Amatriciana Bianca

Bucatini all’Amatriciana con Pancetta

Bucatini all’Amatriciana con Zucchine saltate

Bucatini all’Amatriciana con verdure

Bucatini all’Amatriciana di pesce

Bucatini all’Amatriciana al forno

Rigatoni all’Amatriciana

Bucatini alla Amatriciana abbinamento vino migliore:

Ottimo vino da abbinare per tradizione ai Bucatini all’Amatriciana è un Frascati superiore o Velletri rosso, che sono ovviamente due vini Laziali. Se desideri vedere un'altra ricetta romana, ti consigliamo gli spaghetti cacio e pepe.

COPYRIGHT TOPRICETTE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti