Falafel Classici e al Forno: ricetta originale, salsa yogurt e vegan

I falafel sono saporite polpette di ceci, ottime sia fritte, sia al forno. La ricetta dei falafel classici nella ricetta originale e nella versione vegana

Commenti 0Stampa

La ricetta dei falafel è semplicissima, bastano una decina di ingredienti –spezia più, spezia meno – un frullatore e il gioco è fatto! I falafel sono un piatto tipico mediorientale, semplici e saporite polpettine di ceci  facili da preparare anche a casa!

Per preparare l’impasto dei falafel ci vogliono circa 5 minuti, poi è raccomandabile far riposare la pasta per 1 o 2 ore in frigo, ma non è strettamente necessario. I falafel saranno buonissimi anche se preparati e poi cotti sul momento. 

Le polpettine di ceci possono essere fritte in padella con un filo d’olio oppure cotte al forno, a 180 gradi per una quindicina di minuti. 

Infine la salsa: I falafel si sposano bene con molte varietà di salsa, quella che vi proponiamo di seguito è una salsa a base di yogurt e insaporita con spezie e limone. Una vera delizia!

 

Ingredienti
  • 400 grammi di ceci già lavati e scolati
  • 2 cucchiai di olio vegetale di semi di girasole 
  • 1 cipolla piccola tritata
  • 1 spicchio d'aglio schiacciato
  • 1 cucchiaino di cumino macinato
  • 1 cucchiaino di coriandolo macinato (in alternativa si può usare più cumino)
  • 1 manciata di prezzemolo tritato 
  • 1 uovo sbattuto
  • Sale

 

 

Falafel Classici fritti

Preparazione falafel classici fritti:

Scaldare 1 cucchiaio d’olio in una padella grande, quindi far soffriggere la cipolla e l'aglio a fuoco lento per 5 minuti, fino a quando il soffritto sarà appassito. 

Versare i ceci in una ciotola capiente e aggiungere il sale e le spezie. Schiacciare i ceci con una forchetta o uno schiacciapatate, fino ad ottenere una consistenza cremosa – in questa fase si può utilizzare anche un robot da cucina. 

Incorporare il prezzemolo con il condimento, aggiungere poi l'uovo e impastare dapprima con la forchetta, poi aiutandosi con le mani.

Da questo composto, verranno fuori sei falafel, staccare un pezzo di impasto e iniziare a modellare le singole polpette, ricordandosi di schiacciarle al centro, dandogli una forma non proprio sferica. 

Scaldare il rimanente olio nella padella, e friggere i falafel a fuoco medio per circa 3 minuti su ogni lato, fino a quando avranno raggiunto una consistenza croccante e saranno dorati. 

I falafel possono essere serviti sia caldi , sia freddi. Accompagnati da una salsa come l’hummus, oppure con l’insalata o, meglio ancora, con una pita. 

 

Falafel Vegan al Forno

Falafel vegani: La ricetta dei falafel, cos’ì come l’abbiamo appena presentata può essere rivisitata e trasformata in una perfetta ricetta vegana. 

Eliminando l’uovo e aggiungendo un cucchiaino di bicarbonato, otterremo un impasto solido al punto giusto per diventare gustose polpette di ceci.

Ingredienti Falafel vegan al forno:

  • 2 cucchiai di olio vegetale di semi di girasole 
  • 1 cipolla piccola tritata
  • 1 spicchio d'aglio schiacciato
  • 1 cucchiaino di cumino macinato
  • 1 cucchiaino di coriandolo macinato (in alternativa si può usare più cumino)
  • 1 manciata di prezzemolo tritato 
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • Sale

Il procedimento rimane lo stesso, tritare nel frullatore i ceci insieme alle spezie, poi rimuoverre l’impasto dal forno e, possibilmente, lasciarlo riposare per 1° o 2 ore (non è un passaggio necessario, pèer cui se siamo a corto di tempo pèossiamo passare direttamente alla prepaprazione cdei felafel). 

Una volta composte le polpettine schiacciate al centro, disporle  su una teglia coperta con carta da forno e tenerli in cottura per 15 minugti circa, in forno già caldo a 180 gradi

 

Salsa allo Yogurt per Falafel

  • 1 yogurt bianco magro
  • 1 cucchiaio di succo di limone appena spremuto
  • 1 cucchiaio di coriandolo tritato
  • 2 cucchiaini di prezzemolo tritato fresco 
  • 1/2 cucchiaino di cumino macinato
  • scorza di limone
  • sale qb

Mescolare insieme lo yogurt, la scorza di limone, il succo di limone, il coriandolo, il prezzemolo e il cumino, versarli tutti insieme in una ciotola e aggiungere sale a piacere. Mettere in frigorifero fino al momento dell'uso e versare a piacimento sui falafel. 

COPYRIGHT TOPRICETTE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti