Involtini Primavera: ricetta originale cinese vapore, forno e fritti

Gli Involtini Primavera sono una ricetta originale Cinese da cuocere fritti, vapore o forno, il ripieno è di carne e verdure e vanno conditi con salsa soia

Commenti 1Stampa

Gli Involtini Primavera cinesi sono uno dei piatti più classici e famosi della cucina cinese ma apprezzati in tutto il mondo per il loro gusto e universalità in quanto si adattano molto bene a qualsiasi variante, tanto che secondo la tradizione non c’è una sola ricetta per la loro preparazione che cambia a seconda della disponibilità degli ingredienti presenti nella zona.

Dentro agli involtini primavera, il ripieno è a base di carne, di verdura ma può essere arricchito anche da altri ingredienti, il tutto viene rivestito da una sfoglia di riso, pasta wonton o altrimenti da pasta fillo più facile da reperire al supermercato, e poi fritto in abbondante olio. 

Per chi volesse invece preparare la pasta dell’involtino di primavera cinesi fatto in casa, si possono impastare: 200 gr di farina con 100 ml d’acqua e ½ uovo sbattuto. Lavorare l’impasto ottenuto per 10 minuti sul piano da lavoro infarinato fino ad ottenere una pasta compatta ed elastica. Stendere la sfoglia molto sottile e tagliare 8 rettangoli di 15x20 cm. Riempire con il ripieno e friggere. 

 

Ingredienti
  • Pasta Fillo/ Fogli di Carta di Riso Wonton (n.8 fogli) 

  • Carne di Maiale Macinata o a Fette (150 grammi) 

  • Carote (n.2) 

  • Sedano (n.1 costa)

  • Germogli di Soia (100 grammi)

  • Cavolo Verza (100 grammi)

  • Cipollotti Freschi (n.2)

  • Salsa di Soia (n.2 cucchiai)

  • Olio di Semi di Arachidi (n.1 cucchiaio)

  • Farina (n.1 cucchiaio)

  • Acqua (n.1 cucchiaio)

  • Olio di Semi per Friggere (q.b.)

Informazioni
  • Difficoltà: Facile

  • Tempo: 30 minuti

  • Dosi: 8 involtini

  • Costo: Basso

 

Involtini Primavera come fare il ripieno ricetta originale cinese?

Le Vedure: Lavare le carote e grattare via la buccia, prendere i cipollotti e privarli del rivestimento esterno. Tagliare le carote nel senso della lunghezza a listarelle di 5 cm e i cipollotti a pezzetti. Prendere la verza, lavarla accuratamente sotto l’acqua e tagliare a listarelle, fare la stessa cosa con il sedano.

La carne: Se la carne di maiale è in unico pezzo tagliarla in piccoli cubetti o tritarla.

Prendere una padella o un wok e mettere sul fuoco con 1 cucchiaio di olio e unire il maiale. Saltare la carne per un paio di minuti dopodiché aggiungere le carote, sedano e cipollotti. Unire la salsa di soia e lasciar cuocere per 10 minuti fino a quando il composto non risulterà croccante.

Terminato il tempo di cottura, unire i germogli di soia e la verza saltandoli per qualche secondo. Lasciare raffreddare.

 

Involtini Primavera: come chiuderlo

Una volta che il mix di verdure e carne di maiale si è un po’ raffreddato, stendere 1 foglio di pasta fillo o woton e disporvi al centro un cucchiaio di ripieno e chiudere i lati della pasta verso il centro, e arrotolare dal basso verso l’alto.

Sigillare ciascun involtino utilizzando un pennello intinto in acqua e farina.

 

Involtini Primavera come si friggono?

Prendere un tegame capiente e abbastanza alto e versare l’olio di semi di arachidi, accendere il fuoco e portare a temperatura di 180°C. Friggere al massimo due involtini per volta per non disperdere il calore dell’olio. Scolare gli involtini quando saranno bene dorati da entrambi i lati e disporli su carta assorbente. Servire a tavola con salsa di soia.

 

Involtini primavera Calorie e valori Nutrizionali:

Valori per porzione: 115 g

kcal:266

Carboidrati:4,7 g

Proteine:4,1 g

Grassi:17,4 g

 

Involtini Primavera: variante al vapore e al forno

Involtini Primavera al vapore

Involtini Primavera di Pollo

Involtini Primavera Vegetariani

Involtini Primavera con Pasta Sfoglia

Involtini Primavera di Pesce

Involtini Primavera ai gamberi

Involtini Primavera all’Italiana

Involtini Primavera al forno Light/non fritti

Involtini Primavera cotti al Microonde

Involtini Primavera allo zafferano

Involtini Primavera con Zucchine

 

Involtini Primavera come si fa la salsa Agrodolce?

Gli Involtini Primavera possono essere serviti, come i ravioli al vapore, con salsa di soia o accompagnati da riso Basmati, oppure, con una salsa agro dolce. Ecco gli ingredienti e il procedimento per preparare un’ottima e veloce salsa agrodolce:

Ingredienti:

Acqua: 5 cucchiai
Maizena/amido di riso: 1/2 cucchiaio
Zucchero semolato: 2 cucchiai rasi
Aceto di mele: 2 cucchiai
ketchup: 1 cucchiaio

Preparazione Salsa Agrodolce:

In una ciotola far sciogliere la maizena nell’acqua fredda. Nel frattempo prendere un pentolino e a fuoco lento far sciogliere l’aceto e lo zucchero, dopodiché unire la maizena sciolta precedentemente nell’acqua e il ketchup e continuare a cuocere, mescolare fini a quando la salsa non si addensa. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare. Servire la salsa con gli involtini sul piatto di portata.

COPYRIGHT TOPRICETTE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti
Commenti 1

marta

25 marzo 2014 23:39

Ottimi!!