Ricetta Hummus di ceci: salsa base e abbinamenti con cibi e spezie

L’hummus è una salsa di accompagnamento per antipasti e secondi piatti. La ricetta della salsa di ceci è sana e gustosa, abbinata a spezie o altre pietanze

Commenti 0Stampa

L’hummus è una salsa a base di ceci e spezie aromatiche con un leggero sapore di limone. È una ricetta importata dal Medio Oriente; molto leggera, ma ricca dal punto di vista energetico, vitaminico e minerale. L’hummus di ceci è un’ottima salsa di accompagnamento e viene spesso utilizzato nella cucina vegana. Infatti, è anche un ottimo (e più sano) sostituto della maionese adatto anche ai più piccoli.  

 

Con quali cibi abbinare l’Hummus?  

L’hummus è una salsa preparata con pasta di ceci, sesamo (tahina), succo di limone, olio e aglio. Il suo sapore delicato la rende un gradevole abbinamento per molte pietanze. È molto versatile, si può accompagnare col sapore forte della carne di agnello, ma è squisita anche con le verdure grigliate (provate con le melanzane!) o più semplicemente spalmata sul pane.

 

Che cos’è la tahina?

La tahina, la pasta di semi di sesamo, è insieme alla pasta di ceci l’ingrediente principale per preparare l’hummus. Si ottiene dalla tostatura dei semi di sesamo ridotti in farina con l’aggiunta di olio di sesamo.

C’è chi definisce la tahina come il “burro di arachidi” d’Oriente. Il sapore ricorda quello delle noci ed è molto delicato.

I semi di sesamo contengono vitamina E e vitamina B, e sono indicati per tutelare il fegato e abbassare il colesterolo.

La tahina, dolce o salata, si torva nei supermercati e nei negozi specializzati con prodotti biologici ed etici. 

 

Ingredienti
  • 800 grammi di ceci già cotti (tenere da parte il liquido di cottura/conservazione e 
  • un paio di ceci per la decorazione)
  • 4 cucchiaini di tahina (pasta di semi di sesamo)
  • 2 spicchi d'aglio schiacciati,
  • 1 cucchiaino di sale marino fino
  • 6 cucchiai di olio extravergine d’oliva 
  • 3½ cucchiai di succo di limone appena spremuto
  • Paprika (opzionale)
  • Coriandolo o foglie di prezzemolo (opzionale)

 

Informazioni
  • Difficoltà: facile
  • Dosi: 6/8 persone
  • Calorie: circa 188 cal per 100 gr.

 

Ricetta dell’Hummus: preparazione della salsa base

Sciacquare i ceci in acqua fredda e versare nel frullatore da cucina. Aggiungere la tahina, l'aglio schiacciato, il sale, il succo di limone e sette cucchiai di liquido di cottura/conservazione dei ceci. Accendere il robot da cucina e versare lentamente l'olio durante l’operazione.

Quando il composto è ormai uniforme e liscio, versarlo in un piatto da portata. Condire con un filo d'olio extra vergine di oliva in più e decorare con i ceci lasciati interi. Cospargere con paprika e coriandolo o prezzemolo tritato, per aggiungere un tocco di colore al piatto. 

L’hummus può essere conservato in frigorifero, in un contenitore ermetico, per al massimo 2 o 3 giorni. 

 

Quali spezie aggiungere all’Hummus?

L’hummus può essere abbinato ad alla paprica, oppure con spezie come il cumino o i semi di coriandolo. Il bello della ricetta dell’hummus è che, una volta appresa la ricetta base, tutto il resto è a libera interpretazione. Le spezie giuste per l’hummus sono quelle che preferisci.

Nei paesi orientali esistono infinite varietà della ricetta dell’hummus. Non esiste una versione ufficiale della ricetta dell'Hummus, ma varie interpretazioni locali, tramandate dal sapere popolare. In alcune zone si utilizzano spezie come il cumino, i semi di coriandolo o la paprica. In altri paesi invece, l’hummus viene insaporito con peperoncino, pomodori secchi o cipolle caramellate. 

 

I bambini possono mangiare l’hummus?

Oltre ad essere un piatto economico e semplice da preparare, l’Hummus ha anche ottime proprietà nutrizionali. Può essere infatti una ricetta abbastanza sfiziosa, capace magari di abituare i più piccoli a mangiare i legumi. 

Tuttavia, trattandosi di un piatto di origine araba, la ricetta prevede l’aggiunta di spezie che possono essere poco digeribili o poco appetibili per i più piccoli. Una versione semplice, senza l’aggiunta del cumino o della paprika, è sicuramente una ricetta più adatta ai bambini. 

COPYRIGHT TOPRICETTE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Lascia un commento
Contatti