Torta di Cioccolato al latte, fondente o bianco: ricetta Gordon Ramsay

La Torta al Cioccolato è da sempre il dolce più amato da grandi e bambini, la ricetta dello chef Gordon Ramsay è una versione chic della classica torta

Commenti 0Stampa

La Torta al Cioccolato al latte, fondente o bianco è da sempre il dolce più amato da grandi e bambini, per questo oggi vi presentiamo la ricetta dello chef Gordon Ramsay che ci offe una versione chic della torta, bellissima nell’aspetto e fantastica nel gusto, il dessert ideale per stupire gli ospiti.

La ricetta di Gordon si chiama "La mia ricetta per una dolce crostata" e può essere preparata utilizzando anche cioccolato bianco, gianduia, nocciole, mandorle e perché no anche la Nutella. 

Il cioccolato bianco come variazione può esssere utilizzato anche per la decorazione della torta, infatti, si possono utilizzare riccioli di cioccalato bianco in contrasto con riccioli di cioccolato fondente. E’ importante sapere che il procedimento per realizzare la tora al cioccolato è molto semplice e veloce ma se vogliamo accorciare ancora di più i tempi si può acquistare la base per la crostata al supermercato risparmiando così circa 2 h di tempo. 

 

Ingredienti
  • Cioccolata al Latte (100 grammi) 
  • Cioccolata Fondente al 70% (200 grammi + q.b. per la decorazione) 
  • Latte (100 ml) 
  • Panna Fresca da Montare (200 ml)
  • Uova (n.2)
  • Zucchero Semolato (2 cucchiai)
  • Cacao o Zucchero a Velo (q.b. per la decorazione)

 

Ingredienti per la Farcitura:

  • Farina: (200 grammi)
  • Zucchero a Velo: (125 grammi)
  • Uova: (n.1 + 1 tuorlo)
  • Baccello di Vaniglia: (½ baccello)
Informazioni
  • Difficoltà: Facile
  • Tempo di Preparazione e Cottura: 1 ora e 40 minuti + 2 h di Riposo
  • Calorie e Valori Nutrizionali: 452 kcal, proteine 6.4g, 43.4g di carboidrati, grassi 29,3 g, 16.1g grassi saturi, 1,8 g di fibre, sale 0,26 g
  • Dosi: 12 fette
  • Costo: Basso

 

Torta di Cioccolato al Latte e Fondente: preparazione Gordon Ramsay

Come preparare la base della torta al cioccolato al latte e fondente di Gordon Ramsay:

Prendere una ciotola capiente e setacciare la farina, aggiungere un pizzico di sale e lo zucchero a velo. Mescolare.

Prendere una grattugia e aggiungere il burro grattugiato in modo da ottenere una corposità simile al pangrattato.

Prendere un’altra terrina e sbattere l’uovo e il tuorlo e aggiungere i semi scavati dal baccello di vaniglia.

Mettere la farina a fontana e versare al centro l’uovo sbattuto.

Mescolare e iniziare a lavorare l’impasto a mano appena tutti gli ingredienti si saranno amalgamati.

Trasferire l’impasto sul piano di lavoro spolverizzato di farina.

Una volta che l’impasto risulterà elastico e morbido, avvolgere con la pellicola trasparente e farlo riposare per circa 2 ore in frigorifero.

 

Cuocere la Base per la Torta al cioccolato:

Preriscaldare il forno a 190°.

Nel frattempo, prendere l’impasto precedentemente lavorato e con una mattarello stendere la pasta sul piano di lavoro spolverizzato di farina.

Fare una sfoglia dallo spessore di una moneta e con le dimensioni di una teglia da crostata del diamtero di 21 centimetri.

Eliminare la pasta in eccesso e avvolgerla nella pellicola trasparente e metterla nel congelatore per dopo.

Far riposare la base per circa 15 minuti dopodiché coprirla con un foglio di carta da forno e alcuni fagioli sopra, per impedire che l’impasto si gonfi durante la cottura.

Cuocere la base senza aprire il forno per 20 minuti. 

Trascorsi i primi 20 minuti, togliere la carta da forno e i fagioli, e rimettere in forno per altri 6 minuti abbassando la temperatura del forno a 150°.

 

Preparare la crema al cioccolato per farcire la Torta:

Prendere un pentolino e versare il latte con la panna e portare ad ebollizione.

Prendere una ciotola e versare il cioccolato.

Aggiungere lentamente al cioccolato, il latte e la panna mescolando con un cucchiaio di legno.

Prendere un’altra ciotola e sbattere le uova e lo zucchero semolato. 

Unire le uova e lo zucchero al cioccolato e mescolare.

 

Composizione della Torta al cioccolato:

Una volta pronta la crema al cioccolato, prendere la base precedentemente preparata e versare la crema.

Cuocere la torta per 35-40 minuti, o fino a quando la crema al cioccolato diventerà solida.

Lasciare raffreddare, quindi spolverare con il cacao o lo zucchero e fare dei riccioli di cioccolato per decorare.

 

Torta al Cioccolato: abbinamento vino consigliato

Il vino consigliato in abbinamento alla Torta al cioccolato e in generale per tutti i dessert, crostate a base di questo fantastico ingrediente, sono molto difficili da abbinare, in quanto bisogna fare molta attenzione nella scelta in quanto il saprore dell’uno non deve contrastare l’altro. Molti consigliano di abbinare vini molto alcolici come il Marsala, il Porto e lo Sherry oppure optare per distillati di qualità che esaltono il sapore meraviglioso del cioccolato come Rum, Cognac, Armagnac, Brandy o Grand Marnier.

Se invece non vogliamo proprio rinunciare al vino, allora ci si dovrebbe orientare verso il gusto e il profumo di due vini strepitosi italiani:

Aleatico di Puglia un vino rosso dal sapore corposo e moderatamente dolce con una gradazione minima di 15° prodotto in due versioni "Dolce naturale" e "Liquoroso dolce naturale" che arriva ad un grado di alcolicità fino ai 18,5 gradi. Se supera i tre anni di invecchiamento può portare in etichetta la qualifica di "Riserva".

Barolo Chinato: vino speciale prodotto con Barolo a Denominazione d’Origine Controllata e Garantita, aromatizzato con corteccia di china calissaja, radice di rabarbaro e genziana e con semi di cardamomo. Il Barolo Chinato va servito a temperatura ambiente a fine pasto, oppure riscaldato a vapore con una scorza di arancia ma grazie al suo sapore persistente è il vino ideale per accompagnare dessert ricchi di cioccolato. 

COPYRIGHT TOPRICETTE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Lascia un commento
Contatti