Club Sandwich ricetta originale americana: con pollo e bacon

ll Club Sandwich o Club-House Sandwich, è il panino più famoso al mondo di origine americana, è un tramezzino tostato a più strati secondo un ordine preciso

Stampa

Il Club Sandwich o Club-House Sandwich, è uno dei panini più famosi al mondo che appartiene alla tradizione anglosassone, infatti, la sua origine risale al 1894 con il signor Richard Canfield proprietario a New York del "The Saratoga Club House" club privato molto esclusivo di gioco d’azzardo, che è veramente esistito negli Stati Uniti alla fine del XIX° secolo.

 

Club Sandwich ricetta originale americana: storia e origini

Esiste una doppia versione riguardo a chi veramente inventò il club sandwich, la prima vuole che ha inventarlo fu proprio il proprietario del club, Canfield, durante una sera in cui alcune signore rimasero fino a tarda notte a giocare ai tavoli del club poco prima di andare via però gli chiesero qualcosa da mangiare ma a quell’ora, essendo la cucina chiusa e senza personale, Canfield dovette rimediare scendendo in dispensa per vedere ciò che era rimasto della cena, così in fretta e furia preparò con gli "avanzi" dei sandwich che servì caldi. Le signore furono così entusiaste del sandwich che il giorno dopo lo decantarono a tutti i soci, i quali la sera stessa ne ordinarono in grandi quantità. Il successo fu tale che, dal quel momento Canfield lo inserì nel menù ufficiale del Club-House Sandwich. L’altra versione invece vuole il cuoco americano Danny Mears, che lavorava sempre presso il famoso Saratoga Club House ad inventare il sandwich più conosciuto e apprezzato negli Stati Uniti. 

Anche se oggi esistono tantissime versioni e varianti del Club Sandwich, tradizionalmente questo sandwich veniva preparato con il pollo, bacon, pomodori, lattuga, maionese e le fette di pane tostato. 

 

Club Sandwich più buono al mondo è italiano

Nel 2009 la prestigiosa rivista inglese Monocle Magazine, ha pubblicato per la seconda volta una curiosa classifica chiamata "Travel Top 50", ovvero, le migliori soluzioni e i dettagli per chi viaggia per affari o per vacanza. La classifica, è stata stilata basandosi sul giudizio di attenti giudici che hanno valutato la qualità dei servizi e delle offerte gastronomiche di bar, snacks, lounges, lobby bars, snacks e tutte le comodità di alberghi, treni, aerei, stazioni e aeroporti.

Ebbene in questa classifica, l’Hotel Park Hyatt di Milano con il suo Club Sandwich, è stato dichiarato il migliore del mondo. Questo magnifico risultato, non è sbalorditivo non solo perché si tratta pur sempre di un sandwich ma perché è il piatto che ha più successo nel menù del lussuoso albergo milanese. Ciò è dovuto soprattutto per la grande ricercatezza degli ingredienti di altissima qualità e attenzione al dettaglio, per esempio il pane viene leggermente tostato per 2 minuti e farcito con uno speciale tacchino maschio di razza spagnola, mentre le uova vengono cotte per 4 minuti ad alta temperatura e la lattuga è del tipo iceberg quindi più croccante e delicata, il tutto accompagnato da patatine fritte a fiammifero. L’Hotel offre anche una versione del Club Sandwich totalmente vegetariana.

 

Ingredienti
  • Fette di Pane in Cassetta (n.12) 

  • Pomodori (16 fette) 

  • Lattuga (12 foglie)

  • Bacon (16 fette)

  • Stuzzicadenti (16)

  • Pollo o Tacchino (400 grammi)

  • Maionese (q.b.)

  • Senape (q.b.)

Informazioni
  • Difficoltà: Facile

  • Tempo: 15 minuti

  • Dosi: 4 persone

  • Costo: Basso

 

Come preparare un Club Sandwich Originale?

Anche se si ritiene che il club sandwich nella ricetta originale sia solo con due fette di pane, oggi, è consuetudine farlo con tre fette di pane in cassetta e non più con il pane comune, e creando quello che viene definito panino "a due piani".

Il pane quindi deve essere del tipo in cassetta e senza bordi che va tostato e poi farcito con i vari ingredienti che possono essere invertiti anche nell’ordine in base alle proprie preferenze personali ma in generale il club sandwich segue il seguente ordine di strati:

Primo Strato Base Club Sandwich originale: Prendere una fetta di pane tostato e spalmare un generoso strato di maionese e adagiarvi sopra una foglia di lattuga e il pollo e chiudere con un’altra fetta. 

Secondo Strato di mezzo Club Sandwich: Nel secondo strato vanno messe le fette di pancetta, precedentemente grigliate, una fetta di pomodoro e strato di maionese, coprire con la terza fetta di pane tostato.

Dopodiché prendere 4 stecchini lunghi e infilzare il sandwich ai 4 lati. Ciò servirà a mantenere gli strati intatti, quando si taglieranno i quarti con il coltello. Servire come aperitivo o come pranzo.

 

Club Sandwich: pollo e bacon, tacchino e uova

Il Club Sandwich può essere preparato in tantissimi altri modi basta usare il gusto e la fantasia, sono infatti tantissimi che utilizzano altri ingredienti come:

il tacchino al posto del pollo

il pane al posto del pane in cassetta

il Salmone al posto del bacon e pollo e insieme a zucchine, gamberetti e avocado. Oppure, aggiungendo negli strati:

Formaggio tipo sottiletta o cheddar

Senape dolce, salsa tonnata o rosa, tabasco, miele

Uovo a frittata o sodo

Prosciutto al posto della pancetta

Pancetta al posto del Bacon

 

Club Sandwich 2015 i moderni:

Nel corso degli anni, sono stati introdotti molti cambiamenti alla ricetta originale del club sandwich dovuti soprattutto alle tradizioni e gusti culinari dei vari paesi, in particolare si diffuso l’utilizzo del tacchino al posto del pollo e l’aggiunta di senape e miele. Qui di seguito sono alcune varianti comuni:

"Club Sandwich Turchia": con solo pollo 

"Club Sandwich Beef": con il Roast Beef al posto del pollo

COPYRIGHT TOPRICETTE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Informativa

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Puoi negare o modificare le tue preferenze sui cookie in qualsiasi momento sulla nostra Cookie Policy. Se vuoi saperne di più su come gestiamo la tua privacy consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso di tutti i cookies.