Filetto di Manzo con finocchio e rosmarino: ricetta chef Gordon Ramsay

Il Filetto di Manzo con Insalata di Finocchio e Rosmarino è una ricetta dello chef Gordon Ramsay, con una nuova versione per cucinare uno splendido filetto

Stampa

Il Filetto di Manzo con Insalata di Finocchio e Rosmarino è una ricetta proposta dallo chef pluristellato Gordon Ramsay, che ci offre una versione nuova su come cucinare uno splendido filetto di manzo cuocendolo non alla griglia o al forno come avviene solitamente, bensì lesso nel brodo di carne.

Il segreto di questa ricetta, oltre ad acquistare un filetto di qualità, sta soprattutto nel riuscire a conservare e imprigionare tutti gli odori delle erbe, dato dall’alloro, dal rosmarino e dal timo, ma anche dal sapore e dal profumo del finocchio e delle zucchine e nell’esaltare il tutto con il condimento della crema ottenuta con il fondo di cottura e cosparsa di vinaigrette con la ricetta di Gordon Ramsay preparata in questa ricetta: 2 cucchiai per ciascun ingrediente di aceto di vino bianco, olio extra vergine di oliva e di arachide o olio di girasole, sale e pepe.

 

Ingredienti
  • Filetto di Manzo (600 grammi) 
  • Brodo di Carne o Pollo (1 ½ litro) 
  • Carota Tritata (n.1) 
  • Finocchio medio Pulito (n.1)
  • Timo Fresco (n.3 rametti)
  • Rosmarino (n.4 rametti)
  • Panna da Cucina (n.4 cucchiai)
  • Zucchine piccole (n.6)
  • Alloro in Foglie (n.1 foglia)
  • Succo di Limone (n.1)
  • Vinaigrette (n.6 cucchiai)
  • Lattuga (n.2 cespi)
  • Parmigiano a Scaglie (q.b.)
Informazioni
  • Difficoltà: Facile
  • Tempo ci Preparazione e Cottura: circa 1 ora
  • Dosi: 4 persone
  • Calorie e Valori Nutrizionali: 400 kcal, 38.0g proteine, 2.0g di carboidrati, grassi 27,0 g, grassi saturi 9.0g, 1.0g fibre, sale 1,14 g
  • Costo: Medio

 

Filetto di Manzo con finocchio e rosmarino: ricetta Gordon Ramsay

1) Preparare il brodo di carne: In una pentola versare un soffritto di cipolla, sedano, carota, far rosolare e aggiungere la salsa di pomodoro. Dopodiché aggiungere la carne e l’acqua, aggiustare di sale e pepe e un pizzico di noce moscata. Cuocere per circa 3 ore. Se si vuol risparmiare tempo, può essere utilizzato il brodo granulare o dadi pronti.

 

2) Preparazione del Brodo al rosmarino e cottura del Finocchio:

Una volta pronto il brodo di carne o pollo, filtrare il brodo in una casseruola profonda aggiungere i fiocchi di cipolla, carota e finocchio, più 2 rametti di rosmarino, tutto il timo e l’alloro.

Far bollire il tutto per circa 15 minuti.

Nel frattempo, eliminare dal filetto i tendini ed eventuale grasso, lasciandolo nella sua forma naturale senza legarlo con lo spago.

Cospargere tutto il filetto di manzo con il sale marino e pepe nero massaggiando la carne per favorire la penetrazione dei sapori. Farlo riposare su un piatto o un vassoio.

Prelevare dal brodo il finocchio, e tagliarlo con un coltello affilato a fettine sottilissime.

Versare le fettine di finocchio in una ciotola piena di acqua ghiacciata e succo di limone. Lasciare per 10-15 minuti e poi scolare e asciugare le fette con della carta assorbente, dopodiché condirle con 2 cucchiai di vinaigrette e mettere da parte.Le fettine di finocchio vanno messe in acqua e ghiaccio sia per favorire l’eliminazione di qualsiasi nota amara che per renderle croccanti, mentre il succo di limone garantisce il bianco brillante del finocchio.

 

3) Filetto di Manzo: cottura

Per cucinare la carne di manzo: prendere il vassoio con il filetto insaporito in precedenza e farlo rotolare per raccogliere il sale e pepe dal fondo del vassoio.

Immergere la carne nel brodo, spingendolo verso il basso sotto la verdura e le erbe in modo tale che la cottura sia il più uniforme possibile.

Portare il brodo con il filetto ad ebollizione, dopodiché abbassare la fiamma e cuocere per 18 minuti o al massimo per 20 minuti se si vuole una cottura meno al sangue.

Trascorso il tempo di cottura, trasferire il filetto su un grande piatto di portata e versare sopra due mestoli di brodo, circa 150 ml.

Cospargere sopra il filetto, l’alloro, il timo e il rosmarino e coprire con la pellicola trasparente e lasciare riposare.

 

4) Cuocere le Zucchine e preparare la crema di Rosmarino:

Nel frattempo, filtrare il brodo e versarlo nuovamente nella casseruola e portare ad ebollizione.

Preparare le zucchine: Lavare le zucchine ed eliminare la cime e la coda le zucchine e tagliarle a rondelle sottili.

Versare le zucchine nel brodo bollente per circa 30 secondi fino a che non appassiscono, quindi rimuovere immediatamente con un mestolo forato e mettere in un colino sotto l’acqua corrente fredda per raffreddare rapidamente.

Prendere una piccola casseruola e versare circa 4 mestoli (300ml) di brodo, aggiungere un altro rametto di rosmarino e far bollire fino ad una riduzione di circa 2/3, 100 ml.

Versare la panna nella riduzione di brodo e far bollire per altri 2 minuti. Togliere dal fuoco, prelevare il rosmarino e tagliare finemente le foglie. 

Quando la crema di rosmarino sarà fredda aggiungere metà foglie di rosmarino e 4 cucchiai di vinaigrette. Mescolare.

Mettere l’altra metà del rosmarino in una ciotola insieme al finocchio, alle zucchine e alle foglie di insalata lattuga, aggiustare di pepe e conservare in frigorifero.

 

Filetto di Manzo alla Gordon Ramsay:

Prendere la carne e togliere la pellicola trasparente e tutte le erbe, quindi tagliare longitudinalmente il manzo in 6-8 lunghe fette sottili con un coltello ben affilato.

Servire su un piatto di portata, versando prima un paio di cucchiai di insalata e poi 2 fette di filetto di manzo e condire con la crema al rosmarino. Cospargere con riccioli di parmigiano.

Per preparare invece il filetto più classico di Gordon Ramsay: Filetto alla Wellinghton alla Gordon Ramsay.

COPYRIGHT TOPRICETTE.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Ti è piaciuto questo articolo?


Articoli Simili

Informativa

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di "terze parti" per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Puoi negare o modificare le tue preferenze sui cookie in qualsiasi momento sulla nostra Cookie Policy. Se vuoi saperne di più su come gestiamo la tua privacy consulta la nostra Privacy Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso di tutti i cookies.